Tempo di lettura/visione: 9 minuti

13 ottobre giornata mondiale della vista - Farmacia Vincoli

La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva. "David Hume"

I nostri occhi sono la porta di ingresso verso il mondo esterno, forniscono l'80% delle informazioni sull'ambiente in cui viviamo ed è per questo doveroso prendercene cura.
Il 13 ottobre è la giornata mondiale della vista e mai come in questo giorno dobbiamo ricordarci di fare del bene ai nostri occhi... per godere a pieno di ogni bellezza che ci circonda.
Come fare prevenzione? Quali sono le principali malattie e disturbi oculari? 

Come vediamo, quali sono i disturbi oculari più comuni

Come una macchina fotografica, l'occhio cattura le immagini per mezzo di un sofisticato sistema che vede coinvolti cornea, iride, cristallino, retina. Le informazioni visive vengono indirizzate al cervello che, invece, è in grado di interpretarle.
Il sistema visivo si sviluppa per gran parte nell'ambiente uterino, dopo la nascita il processo di sviluppo raggiunge la piena maturazione proprio grazie alle esperienze visive del neonato nella sua nuova vita. 

Durante le giornate siamo portati più o meno spesso a sforzare la vista:

  • mentre si lavora al pc, col tablet o al cellulare
  • mentre si legge il quotidiano, un libro o una rivista per un buon numero di ore al giorno
  • se si utilizzano lenti a contatto non adatte o per troppo tempo
  • se si guida per un tempo prolungato un veicolo
  • si sforza la vista quando si è in ambienti poco illuminati
  • gli occhi si affaticano se il sonno non è sufficiente
  • quando si svolgono attività dove si utilizza per molto tempo la messa a fuoco 
  • se si assume poca acqua si va incontro a disidratazione, secchezza e stanchezza degli occhi 
  • fumo di sigaretta, inquinamento ambientale e aria condizionata incidono sulla vista
  • le allergie mettono a dura prova il benessere oculare

Come porvi rimedio?  
Alcuni consigli pratici
Innanzitutto bere molta acqua, evitare i luoghi fortemente inquinati e con aria condizionata può essere d'aiuto. 
Se lavori tutto il giorno al computer concediti delle pause ogni 2 o 3 ore, cerca di controllare il battito delle palpebre perchè davanti agli schermi esso rallenta portando a secchezza occulare.
Controlla che al tuo piano di lavoro vi sia una buona illuminazione, ricordati di riposare e dormire di più la notte.
Alcuni rimedi naturali
Le lacrime artificiali monodose sono il rimedio più utilizzato, naturali a base di camomilla idratano a fondo l'occhio sottoposto a secchezza e rossori. Scopri le lacrime artificiali Boiron Camilia oppure Eumill 10 flaconcini o ancora Fitostill Plus di Aboca.
Inoltre, ci sono integratori specifici per la vista come quelli a base di potassio, luteina o magnesio che apportano queste sostaznze benefiche all'organismo. Non trascurate mai i vostri occhi, perché è semplice dimenticarsene e rischiare di danneggiarli seriamente.

Fare prevenzione delle malattie oculari

Le principali malattie oculare sono astigmatismo, si tratta della difficoltà di distinzione delle immagini che risultano poco nitide e distorte sia da lontano che da vicino; cataratta, che si verifica a causa della opacizzazione parziale o totale del cristallino che se non curata può portare alla cecità permanente; congiuntivite, è un'infiammazione della membrana congiuntiva può essere acuta o cronica causata da infezioni, irritazioni e allergie; diplopia, detta visione doppia perché si vedono due immagini simultanee relative ad uno stesso oggetto e può avere diverse cause; distacco della retina, che si manifesta con fasci luminosi e offuscamento della vista, se non trattata può portare alla cecità parziale o totale; glaucoma, si tratta di un danno al nervo ottico dovuto alla pressione interna dell'occhio che se non trattato può influenzare la visione periferica o peggio portare alla cecità; Miopia, assai diffusa tra la popolazione consiste nella difficoltà di messa a fuoco degli oggetti lontani che può essere risolta con l'utilizzo di appositi occhiali, lenti a contatto o con la chirurgia corneale rifrattiva.

Queste sono solo alcune delle patologie più diffuse ognuna delle quali ha bisogno di un suo trattamento specifico.
Come fare prevenzione?
Proprio come fai per i denti, fissa l'appuntamento periodico con l'oculista per tenere sotto controllo l'insorgere di eventuali disturbi o patologie; esse sono spesso silenti e rimangono nasconte per lungo tempo, non dando modo al paziente di accorgersi della patologia se non quando non è più possibile trattarla.

Occhiali da lettura, e tu li usi?

Leggere un libro mette a dura prova i tuoi occhi? Fatichi a mettere fuoco le lettere e hai una visione confusa delle parole? 
Con il passare degli anni il cristallino diventa sempre meno elastico ed è qui che occorre mettersi ai ripari e fornire un aiuto alla vista: scopri il nostro catalogo di occhiali da lettura Utilissimi, tanti modelli, colori e diottrie per soddisfare tutte le esigenze e supportare la funzione visiva mentre leggi.


Product added to wishlist