Tempo di lettura/visione: 11 minuti

Le smagliature sono conosciute anche con il nome Striae Distensae Cutis o Striae atrofiche e si tratta di lesioni della pelle dalla forma lineare che tendono a presentarsi in specifiche zone del corpo a seconda che il soggetto sia un uomo o una donna: cosce, fianchi, glutei, seno e ventre sono le zone maggiormente colpite dalle smagliature nel corpo femminile, in quello maschile invece le ritroviamo su torace, addome e nella parte alta dei glutei.
Non si tratta di una patologia ma di un comune inestetismo della pelle di molte persone: lievemente infossate, le striature possono avere un colore che varia dal rosso al bianco e solitamente compaiono in gruppi di 2 o tre smagliature. Il loro colore dice molto se sono "striature giovani" oppure se non lo sono... Il rosso vivo è tipico delle strie comparse da poco e sono più facili da trattare se si interviene tempestivamente con prodotti mirati, mentre le strie bianche rappresentano dei segni comparsi da qualche tempo sulla pelle che indicano una perdita di volume dell'epidermide in quel punto che difficilmente riusciranno del tutto ad essere eliminati con i prodotti cosmetici, proprio perché indicano uno stadio più avanzato del problema.

Perché compaiono le smagliature: cause e fattori di rischio

Simili a delle cicatrici, compaiono quando il derma viene sottoposto a cambiamenti repentini per i quali si attua un allungamento fino al punto in cui inizia a venir meno l'elasticità cutanea. 
Ci sono fattori che influenzano il rischio di smagliature sulla pelle e sono: 

  • cambiamenti ormonali che si verificano ad esempio durante l'adolescenza
  • durante la gravidanza e l'allattamento
  • variazioni repentine  di peso, obesità seguita a cali notevoli di peso
  • in caso di malattie di origine endocrina riconducibili alle ghiandole surrenali e all'iper produzione di cortisolo.

Il caso che esaminiamo a fondo è quello della comparsa delle smagliature in gravidanza e allattamento, un periodo unico nel quale la donna vive un momento senza dubbio splendido, ma che comporta diversi cambiamenti del proprio corpo, cambiamenti ormonali e della pelle.
Le smagliature in gravidanza si possono prevenire bastano semplici gesti di cura quotidiana per mantenere la pelle elastica e idratata, in questo modo è pronta per accogliere in quel pacino la nuova vita tanto desiderata che arrotonderà ogni giorno di più il ventre della futura mamma.

Proteggere la pelle in gravidanza, tutti i consigli per prevenire le smagliature

Lo stile di vita della futura mamma incide sulla prevenzione delle smagliature del corpo, si parte dall'alimentazione e si arriva con l'esercizio fisico:

Berre molta acqua serve all'organismo in qualsiasi caso, ma se aspetti un figlio questo è essenziale. 2 litri di acqua almeno dovranno entrare a far parte della tua routine perché un derma forte dipende dalla sua elasticità, infatti tessuti elastici affrontano meglio il sollecito costante di una pancia che cresce.

Seguire una dieta equilibrata con questo vogliamo dire assumere in gran quantità frutta e verdura sempre meglio se di stagione, accompagnati da proteine e carboidrati senza lasciarsi andare a troppi peccati di gola ma anche senza rinunce. Grassi, caffeina e cibi fritti sono da ridurre se non quasi eliminare dalla propria dieta. La parola equilibrio è ciò che serve per l'alimentazione in gravidanza, se desideri avere consigli mirati su di te segui i consigli di uno specialista di nutrizione.

Eliminare gli eccessi aiuta la mamma a raggiungere il termine della gravidanza meno "appesantita", più in forze. La tipica frase che si sente dire spesso è che la futura mamma deve mangiare per due, per se stessa e per il bambino. Ora sappiamo che non è proprio vero, prendere chili è normale ma metterne su più del dovuto a causa di troppi dolci e peccati di gola non fa bene ad entrambi. La parola equilibrio ritorna, a fine gravidanza ringrazierai te stessa per aver seguito una dieta sana e anche la pelle te ne sarà eternamente grata.

Fare esercizio fisico è sempre un toccasana. Per l'attività motoria in gravidanza s intente un esercizio leggero, che può essere una camminata che riattiva la circolazione e rigenera i tessuti, oltre che a drenare i liquidi in eccesso dunque i gonfiori. Prima di svolgere sport specifici in gravidanza chiedi consiglio al tuo medico perché non tutte le attività sportive sono adatte alle donne che portao in grembo un figlio.

In ultimo ma non per importanza vogliamo parlarti di quanto è importante spalmare sul corpo creme ed olii nutrienti specifici per le smagliature e la loro prevenzione.
Ritagliarsi dei piccoli momenti per se stessa è il primo passo per prevenire le smagliature. Sulle zone a rischio utilizza i prodotti specifici, Farmacia Vincoli ti consiglia Rilastil Smagliature Pelle Sensibile nel pratico e conveniente bipack approfitta dell'offerta e previeni le smagliature. Sempre in promozione ti consigliamo la formula in olio di Mustela Olio smagliature Bipack 100% biologico, scopri tutti i prodotti per bimbo e mamma Mustela. Infine, puoi affidarti al classico Olio per smagliature Bio Oil delicato e ipoallergenico con vitamine e ingredienti naturali.

Già dai primi mesi di gravidanza utilizza prodotti specifici per prevenire le smagliature da stendere su pancia, fianchi, cosce e glutei perché ci sono trattamenti specifici che trattano le smagliature una volta che sono comparse ma a seconda dello stadio della striatura il prodotto risulterà più o meno efficace. Quindi non rischiare, metti nel carrello e acquista online il benessere di una pelle nutrita anche in gravidanza!


Product added to wishlist