Tempo di lettura/visione: 5 minuti

CURIOSITÀ

Come tutto il resto del nostro corpo anche il cuoio capelluto è costituito da uno strato di pelle che protegge tutto il sistema cerebrale. Come tale anche questa zona cutanea può andare incontro a problemi, malattie e fenomeni di alterazioni della cute che vanno trattati a seconda del caso specifico.

In esso si formano già dal periodo della gestazione i follicoli piliferi ovvero lo spazio che affonda nella cute destinato ad ospitare i peli/ capelli; la parte ancor più profonda rispetto al follicolo è quella del bulbo pilifero che ha il compito di nutrire e far crescere sano il capello.

TI SEI MAI CHIESTO IN CHE MODO ANALIZZARE IL CAPELLO?

Per farlo è bene considerare tre fattori, forma densità e aspetto. Essi vanno a determinare tre tipologie di chiome così distinte:

- Capelli ondulati o ricci a sezione ovale, tipici delle razze caucasiche (chiome europee)

- Capelli lisci e a sezione rotonda, tipici delle razze mongoliche (chiome asiatiche)

- capelli lanosi e crespi a sezione piatta, tipici delle etnie nere (chiome africane)

Tutte le chiome condividono la stessa composizione chimica di cui la cheratina risulta essere presente in maggior quantità, ma differiscono per forma, spessore ed elasticità.

QUANTO DURA LA VITA DEL CAPELLO?

La sua durata si aggira tra i 2-6 anni e non è sincrona come avviene per gli animali perché infatti ogni capello dell’uomo è indipendente dall’altro. Una perdita di 100 capelli al giorno rientra nella normalità.
Il capello cresce nella fase “anagen”, durante la fase “catagen” il bulbo inizia a terminare la sua attività che definitivamente culmina con la fase “telogen” dove il capello cade.
La fase Telogen rientra nella tipica caduta stagionale che si verifica durante il periodo primaverile e autunnale e che sembra seguire fenomeni esterni naturali come la lunghezza delle giornate e il cambio di temperatura.

PERDITA ANOMALA DEI CAPELLI

La perdita maggiore e temporanea dei capelli ti preoccupa? Se è solo momentanea ossia se noti che nel giro di breve tempo i capelli che cadono diminuiscono progressivamente i fattori scatenanti possono essere lievi causati da stress, cattiva alimentazione o da agenti esterni ambientali. 

Contrariamente, se la caduta non cessa il suo corso e si protrae nel tempo ti consigliamo di effettuare lanalisi del capello in farmacia (clicca sul link o inquadra i qr code qui sotto per scaricare l’App e prenotare la tua analisi del capello in farmacia) che ti consente di capirne le cause più profonde.

Una volta stabilita la vera causa della caduta si può intervenire per risolverla; a tal proposito è importante agire con rimedi e tempi giusti per prendersi cura della bellezza e della salute dei nostri capelli.

In farmacia troverai il nostro team di farmacisti e addette alla cosmesi che sapranno consigliarti al meglio.

Inquadra il qr-code qui affianco per accedere al servizio di prenotazione oppure clicca il link qui sotto:


Product added to wishlist