I vostri amici a 4 zampe si sono abbuffati?

Anche per cani e gatti è tempo di dieta dopo gli eccessi del periodo natalizio. Alzi la mano chi non ha concesso qualche leccornia in più o qualche bocconcino fuori pasto durante le feste al proprio amico peloso. È importante ritornare al peso forma per evitare l’insorgenza di patologie molto gravi correlate all’alimentazione sregolata e al sovrappeso. Qualsiasi dieta deve essere preventivamente concordata con il proprio veterinario di fiducia. Evitate le diete fai da te che possono rivelarsi dannose per il nostro amico peloso.

Qualche consiglio pet

Ecco alcuni consigli pratici per far ritornare in forma il nostro amico a 4 zampe.

Seguire di nuovo una alimentazione sana e regolare con un cibo adeguato e specifico controllando che le dosi siano corrette. Dato che i nostri pelosi sono abitudinari, date loro il cibo sempre alla stessa ora e mai in dosi diverse dal solito. Se i vostri animali sono già in sovrappeso attenetevi sempre al regime dietetico a loro riservato. Lo sapete sono molto ghiotti, ma non fatevi intenerire dai loro occhioni seguite sempre le indicazioni di un professionista!

Evitate di dar loro alimenti dolci e non adatti, preferite piuttosto come spuntino gli snack a loro dedicati che sono bilanciati e specifici per le loro necessità. Ne esistono veramente moltissimi!

Se ci accorgiamo che i nostri amici a 4 zampe sono aumentati notevolmente di peso andiamo subito dal nostro veterinario di fiducia sottoponendoli ad una visita ed eventuali esami prescritti. Un animale sovrappeso rischia di sviluppare malattie molto insidiose e pericolose ed è bene prevenirle evitando di trascurare la loro salute.

E ancora…

La regola d’oro poi è quella di mantenere i nostri pelosi sempre in movimento dopo le feste. È bene sempre cercare di tenere occupato il nostro gatto con nuovi giochi e attività che lo aiutino a rimanere attivo più a lungo dopo questo periodo di eccessi e inattività. Cercate di coinvolgerlo più spesso del solito aiutandovi con nuovi articoli per il gioco che riescano a catturare la sua attenzione. Se un gatto è pigro e in sovrappeso non stiamo sicuramente facendo il suo bene ed è importante intervenire in maniera preventiva con un professionista risparmiandogli cure e terapie invasive se dovesse sviluppare patologie pericolose come ad esempio il diabete.

Modifica la passeggiata quotidiana con fido: non limitatevi a portarlo solo nella zona adibita ai bisognini o magari osservarlo mentre gioca con gli altri cani nelle zone a loro dedicate , ma create un vero e proprio percorso da fare insieme per poter rientrare entrambi nel proprio peso forma! Fa bene ad tutti e due e crea un legame più profondo con il proprio amico peloso.