Siamo in partenza, dobbiamo preparare le valigie, e per noi donne il momento della scelta dei prodotti per la cura della persona è cruciale: ecco il kit da viaggio estivo per permetterci di portare tutto il nostro bagno occupando il minimo spazio.

Che sia mare o montagna, come prima cosa non possiamo dimenticare il solare più adatto al nostro tipo di pelle e fototipo. Anche se per pochi giorni, non dimentichiamoci di prenderci cura della nostra pelle. I cambi di clima, il vento, il sole possono aggredire la cute anche in modo impercettibile.

In secondo luogo, abbiamo bisogno del detergente e del tonico per il viso. Se vogliamo ridurre i contenitori esistono i detergenti 3 in 1: detergente, struccante e tonico tutto in un unico prodotto.

La crema viso, poi, è quella cosa che non possiamo proprio far mancare alla nostra pelle. Qualcuno evita di usare creme in estate perché non ne sopporta la sensazione di “pesantezza”. Niente paura! Esistono texture leggere che offrono sensazione di comfort sulla pelle e allo stesso tempo la idratano. Il mio consiglio è di prediligere creme con filtri solari di giorno, evitando così discromie cutanee e scottature.

E per il corpo? Cosa portiamo con noi? Da farmacista, preferisco consigliare detergenti corpo che rispettino la barriera cutanea e che non secchino troppo la pelle, anche durante la doccia. Inoltre, dopo una giornata di mare ricordiamoci di dar da bere alla pelle con creme corpo molto idratanti e maschere lenitive. Per ovviare a spazi e ingombri in valigia, molte linee cosmetiche ormai propongono formati da viaggio che non obbligano a rinunciare alla qualità.

Nei casi di allergia al sole, non roviniamoci la vacanza. In commercio ci sono filtri solari che agiscono come desensibilizzante, evitando così la formazione di eritemi. Ottimi integratori di antiossidanti a base di picnogenolo, poi, favoriscono il fisiologico controllo del rilascio di istamina, tenendo sotto controllo la formazione dell’eritema.

Qualora l’eritema tenda a presentarsi, oltre alle lozioni lenitive a base di cardiospermum e calendula, possiamo lavorare con prodotti fitoterpici a base di ribes nigrum e granuli omeopatici, come apis mellifica e poumon histaminum.

L’acqua termale è un prodotto utile in moltissime situazioni. Per rossori o infiammazioni cutanee, come base e fissaggio del trucco, come rinfrescante per la pelle in spiaggia o durante una visita culturale. Questi sono solo alcuni utilizzi di questo prodotto fondamentale da avere sempre con sé in borsa.

I nostri occhi in estate risentono dei forti raggi UV, che possono causare fenomeni di lucite e danno retinico. Preveniamo allora indossando occhiali con filtri UV a norma CEE e lubrifichiamo i nostri occhi con colliri idratanti e rinfrescanti.

Non dimentichiamoci, infine, delle zanzare, quest’anno aggressive più che mai. Ecco allora in nostro aiuto lozioni, spray, roll-on preventivi sia di natura chimica che naturale, come il geranio, la centella, il ledum palustre. Un’ottimo abbinamento di natura omeopatica è il ledum palustre 5 o 7 CH, da assumere dalle quattro alle sei volte al dì. In caso di ipersensibilità alle punture di zanzare, passeremo al dosaggio 15 CH come prevenzione.

Per qualsiasi informazione, non esitate a contattarci! Oppure veniteci a trovare. Dove? Qui a Brescia nord!
Siamo sempre aperti, 7 giorni su 7, 24 ore su 24, anche nei giorni di festa!

Dott.ssa Ghidoni

Dott.ssa Chiara Ghidoni

Farmacia Vincoli H24 Brescia