Come funziona il laser a diodo a fibra ottica?

Questo metodo di epilazione sfrutta un’energia luminosa che viene trasformata in energia termica, ovvero calore, il quale attraverso un’unica lunghezza d’onda viene assorbito dalla melanina contenuta nel bulbo del pelo. Il bulbo viene quindi “bruciato” attraverso questo processo di fototermolisi selettiva.
Il laser a fibra ottica è l’ultima innovazione nel campo dell’epilazione definitiva. Permette l’emissione di energia in maniera sostanzialmente diversa rispetto al precedente laser a diodo: nel sistema a fibra ottica si assiste ad un emissione di luce più concentrata e selettiva, di conseguenza la luce raggiungerà al suo picco energetico proprio la zona bersaglio dei bulbi piliferi.

Quante sedute occorrono?

Un programma di epilazione ha una durata circa di 10 sedute a cadenza mensile, indipendentemente dalla zona trattata. L’autunno è la stagione migliore per iniziare il percorso: si evita la continua esposizione solare tipica della stagione calda e si arriva all’estate a percorso concluso.

A chi è adatto?

A tutte le persone che vogliono risolvere il problema della depilazione, a chi soffre di follicolite, irritazione e peli incarniti. E’ adatto a tutti i fototipi di pelle e a qualunque colore di pelo fatta eccezione del pelo bianco che non contiene più al suo interno melanina.

E’ doloroso?

Il trattamento laser è un trattamento assolutamente indolore che non comporta effetti collaterali, irritazioni e arrossamenti. E’ sicuro su ogni tipo di pelle, anche le più delicate.

Vieni in farmacia a scoprire la proposta pensata per te! L’11 settembre abbiamo ideato una consulenza personalizzata con prova gratuita del laser a diodo a fibra ottica. Chiamaci allo 030 2005612 per prenotare il tuo appuntamento con le nostre beauty consultant.