Drenare l’organismo non significa solo rimuovere l’acqua in eccesso aumentando la diuresi, ma anche agire più in profondità, a livello della sostanza che circonda gli adipociti, in modo da favorire la rimessa in circolo di molte sostanze, come lipidi, proteine e acqua. Questo ruolo è svolto dai vasi linfatici.
In caso di sovrappeso si assiste ad una riduzione delle capacità drenanti e della circolazione linfatica, tanto che gli scambi con il sistema vascolare vengono compromessi.

Cosa fare dunque?
La strategia migliore è quella di abbinare piante che drenano i liquidi ad altre che agiscono prevalentemente sul sistema linfatico e venoso.
Potremmo perciò utilizzare Pilosella, Tarassaco e Verga d’oro, assieme a Grano saraceno, Rusco e Centella.

La Pilosella viene utilizzata nelle problematiche connesse alle vie urinarie ed alla necessità di eliminare acqua, grazie alle sue proprietà diuretiche.

Il Tarassaco, primariamente noto per le sue proprietà depurative e di regolazione del flusso biliare, viene anche utilizzato per la sua capacità di stimolare la diuresi. Queste due azioni combinate ne fanno un ottimo “depurativo del sangue”, poiché favorisce il fisiologico equilibrio idrico e la fisiologica funzionalità biliare.

Le sommità della Verga d’oro hanno proprietà diuretiche e favoriscono il benessere delle vie urinarie. I flavonoidi in essa contenuti hanno infatti attività antinfiammatoria, soprattutto per quanto riguarda affezioni del rene e della vescica.

Il Grano saraceno, ricco di flavonoidi tra cui la rutina, ha una buona azione trofica sui vasi venosi e linfatici, utile nella prevenzione dell’edema alle gambe. Riduce infatti la fragilità capillare ed aumenta l’integrità della parete e del tono dei vasi.

Il Rusco, ricco di saponine, presenta ottime proprietà vasotoniche, antinfiammatorie ed astringenti. Usato in associazione ad Ippocastano, Vite rosa ed Amamelide, risulta efficace nel trattamento dell’insufficienza veno-linfatica (gambe pesanti e crampi).

Infine la Centella, con la sua frazione di saponine e flavonoidi ad azione antiossidante, protegge i capillari, combatte il gonfiore alle gambe, la cattiva circolazione venosa e la cellulite.

Abbiamo dunque depurato e drenato per bene. Il nostro organismo è finalmente preparato a ciò che ci preme di più: perdere kg in salute!