Con l’avvicinarsi della bella stagione, sempre più consumatori fanno utilizzo di supplementi dietetici termogenici, classicamente noti come bruciagrassi. Come richiama il nome stesso promuovono la perdita selettiva di massa grassa, ma pochi si soffermano sul loro meccanismo d’azione.

Come funzionano i termogenici?

Gli integratori termogenici sono progettati per aumentare la quantità di calore prodotta dall’organismo in modo che utilizzi il grasso corporeo come fonte principale di energia. Oltre ad aumentare il metabolismo basale, questi prodotti sopprimono l’appetito, permettendoti di mangiare meno durante il giorno per incoraggiare ulteriormente la perdita di peso.

I grassi e i carboidrati costituiscono la principale riserva energetica dell’organismo e sono importanti per mantenere attive tutte le funzioni vitali ed energetiche del nostro corpo.  Inoltre, i grassi sono importanti anche nella regolazione del metabolismo cellulare, per l’isolamento termico e per i processi di sintesi ormonale. Dunque, l’utilizzo dei termogenici deve avvenire con moderazione al fine di evitare alterazioni metaboliche ed ormonali.

Componenti dei termogenici

Gran parte degli integratori termogenici presenti in commercio sono costituiti da un mix di vari attivi 100% naturali con proprietà termogeniche e stimolanti, vediamone qualcuno nel dettaglio:

La regina dei termogenici è di sicuro la caffeina che tende ad essere l’ingrediente termogenico più diffuso. La caffeina promuove una risposta catecolaminergica, andando praticamente ad “accendere” il metabolismo corporeo, aumentando la frequenza cardiaca, la pressione del sangue e la frequenza respiratoria, svolge un effetto anoressizzante riducendo il senso di fame e infine, essendo una metilxantina svolge effetti a livello del sistema nervoso centrale quali aumento la concentrazione e dell’attenzione e riduzione del senso di affaticamento.

Altra sostanza termogenica nota è il te verde il quale presenta proprietà uniche, fra le quali proprietà antiossidanti, diuretiche, è in grado di promuovere un ottimo controllo del colesterolo e dei trigliceridi riducendo l’assorbimento intestinale di questi grassi, aumenta la filtrazione renale favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso ed inoltre, la teina promuove la mobilitazione degli acidi grassi e loro ossidazione. Il ginseng è una sostanza con proprietà toniche e adattogene (cioè è in grado di aumentare la resistenza dell’organismo allo stress psicofisico) perché rafforza il sistema immunitario, endocrino e nervoso e migliora le capacità fisiche e mentali. È noto fra i termogenici in quando è un ottimo ausilio nella riduzione del colesterolo (quello “cattivo”) trigliceridi e della glicemia. Grazie alla sua funzione altamente energizzante, dona al nostro organismo una maggiore vigoria fisica aumentando quindi le prestazioni e contribuendo ad un maggior dispendio energetico. Altra sostanza molto interessante e utilizzata da secoli nella medicina Ayurvedica è il piper nigrum il cui principale attivo è la piperina. Le sue proprietà dimagranti sono legate alla capacità di ridurre la differenziazione delle cellule del tessuto adiposo, contrastando la formazione ex novo di nuove cellule adipose e l’accumulo di lipidi. La piperina è una sostanza molto utilizzata in molti integratori termogenici commerciali.

Come utilizzarli

Data l’ottima capacità di questi supplementi di aumentare il dispendio energetico ed il metabolismo ossidativo specie durante l’esercizio fisico, è opportuno preferirne l’assunzione distribuendola nelle prime fasi della giornata, ad esempio al mattino e nella fase di preallenamento. Al contrario, l’incremento dell’attività simpatica associata all’uso di termogenici, ne limiterebbe fortemente l’uso nelle fasi serali, vista la possibilità di disturbare il riposo notturno.

Il loro utilizzo deve in ogni caso essere abbinato ad un contesto di dieta ipocalorica ed attività fisica regolare al fine di ottenere risultati tangibili. Per cui la scelta del giusto prodotto, i dosaggi e il timing di assunzione deve essere sempre consigliato da professionisti del settore esperti e qualificati che sappiano indirizzarvi in funzione delle vostre esigenze e possibilità.